Fabbri infissi – dal 1862

Fabbri infissi – dal 1862

di Piera Salvi

dicembre 2018

Un sole luminoso filtra attraverso una finestra. è il logo dell’azienda Fabbri infissi, ideato da Luciano Fabbri, nato in una famiglia di artigiani del ferro battuto. Lui rappresenta la quarta generazione di una storia lunga quanto quella dell’Italia unita, o forse di più, oggi giunta alla quinta generazione con i suoi figli, Luciana e Alberto. «La memoria sulle origini della ditta risale al 1862» racconta Luciano, «con mio bisnonno Emilio, poi il nonno Attilio e mio padre Giuseppe. Ma probabilmente anche i miei antenati più lontani svolgevano l’attività di fabbro. La nostra famiglia è di origini emiliane ed è la stessa dinastia dello scultore Agenore Fabbri, che era cugino di mio padre».

E la vena artistica non manca neppure a Luciano che, appunto, ha avuto questa bella intuizione per creare il logo aziendale: quel sole che filtra da una finestra ad arco è simbolo di entusiasmo, energia, positività e buonumore. Inoltre, Fabbri si diletta a creare originali complementi d’arredo in ferro con forgiatura a mano. Sua è anche la geniale idea di lanciare la produzione di infissi in allumino negli anni Sessanta, in pieno boom economico. Nel lontano passato, quando era prevalente il lavoro rurale, l’attività artigianale della famiglia Fabbri era rivolta alla produzione di attrezzi agricoli, cancelli e inferriate, tutto in ferro battuto con incudine e martello. Nella nostra campagna molti contadini erano anche cacciatori e Luciano ci racconta che suo padre realizzava a mano anche i fucili da caccia, con calcio in legno di noce. «Io cominciai ad affiancare mio padre già quando avevo appena dodici anni» ricorda. «La svolta innovativa nella produzione la portai io negli anni Sessanta, quando iniziai a produrre infissi in alluminio, un materiale che all’epoca in zona era poco utilizzato. Fu una novità che portò anche alla crescita aziendale. Sono soddisfatto perché la ditta prosegue con i miei figli e sono felice di vedere che tante persone che hanno lavorato in questa azienda hanno poi intrapreso un’attività in proprio nello stesso settore».

Negli anni Novanta nella ditta di famiglia si inserirono Luciana (che si occupa tutt’ora dell’amministrazione e organizzazione della produzione) e Alberto che segue le orme del padre in officina. «Abbiamo mantenuto la produzione di infissi in alluminio e ferro» spiega Luciana, «con espansione delle vendite al prodotto finito di alta qualità, anche in legno e altri materiali, per andare incontro alle esigenze dei clienti».

La Fabbri infissi ha una clientela che si estende anche all’area fiorentina e alle zone costiere. Com’è cambiato questo lavoro negli ultimi decenni? «E’ cambiata l’estetica» riferisce Luciana, «oggi si riesce ad avere prodotti con impatto visivo molto simile al legno. Un notevole cambiamento è avvenuto con la normativa sul risparmio energetico, che cambia l’efficientamento del prodotto e richiede alta specializzazione per rilasciare le certificazioni».

Tra i punti di forza della storica ditta c’è l’attenzione e la cura del cliente in tutte le fasi, dal preventivo alla posa, e un binomio indissolubile: qualità e artigianalità.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it