Erica Toccafondi – Così ho vinto la paura di parlare

Erica Toccafondi – Così ho vinto la paura di parlare

di Serena Michelozzi

giugno 2018

«Non saltai nemmeno un giorno di corso. Non potevo permettermelo. Ogni giorno prendevo il treno e andavo a imparare a parlare».

Erica Toccafondi, classe 1977, a causa della balbuzie abbandona gli studi e per diciotto anni lavora in un supermercato. Nel 2007 inizia il suo percorso di rieducazione del linguaggio. Comincia a scrivere per gli amici brevi testimonianze di cosa significa uscire dalla balbuzie e capisce che scrivere è il suo sogno. A Maggio 2017 è uscito il suo libro “Balbuzie. Come ho vinto la paura di parlare”, pubblicato dalla casa editrice Mursia. La soddisfazione di Erica è stata inimmaginabile, aveva vinto la paura di parlare! «Il problema della balbuzie» ci spiega Erica «è molto particolare, non se ne parla molto, è altamente sottovalutato ed ignorato; anzi, è un vero e proprio tabù. Genitori ed insegnanti dovrebbero saper affrontare tale problematica: invece di far tacere il proprio figlio o alunno per evitare che appena apra bocca possa far delle figuracce, dovrebbero incentivarlo ed aiutarlo a superare la propria paura di parlare. Il restare zitto per evitare imbarazzi non aiuta, anzi è un atteggiamento che umilia e provoca una profonda sfiducia in sé stessi, un atteggiamento completamente antagonista al superamento della balbuzie». Erica ha sofferto del problema della balbuzie per ben trent’anni. A cambiare il corso delle cose è stato sia l’arrivo delle prime responsabilità, sia l’incontro con un uomo, un ex balbuziente che le disse: «Ti insegnerò a pensare come un non balbuziente».

E’ iniziato così, all’interno dell’associazione “Crescere Parlando”, il suo percorso verso il mondo delle parole vissuto insieme ad altri che hanno avuto il suo stesso problema. «E’ stato un percorso lungo e difficoltoso» prosegue Erica «in cui ho dovuto mettermi in gioco e in discussione continuamente. Alla base di tutto vi è il lato psicologico: la paura che hai di parlare in pubblico la si deve trasformare in forza. A chi soffre di questo problema consiglio di farsi coraggio, perché dalla balbuzie si può e si deve guarire. Dobbiamo crederci fino in fondo, perché possiamo e dobbiamo farcela!». Il suo è un messaggio positivo per il milione di persone che in Italia soffrono per la balbuzie, un testo ricco di consigli, utile anche appunto ad insegnanti e genitori. Una grande storia di coraggio, impegno e speranza. Ma la forza interiore di Erica non finisce qui. Dopo esser stata licenziata dal supermercato in cui per lungo tempo aveva lavorato, decide di proporsi come dog-sitter. Ad oggi è la Dog&Cat Sitter quarratina più richiesta, a cui molti compaesani affidano i propri animali. Non solo. E’ anche WeddingDogSitter, ossia accompagnatrice dei cani al matrimonio dei propri padroni ed al momento ha in programma ben otto matrimoni (su Facebook: EricaDog&Catsitter e DogSitter Matrimonio a 4 zampe Erica).

Erica Toccafondi ci insegna che con coraggio e costanza, si può gettare sempre il cuore al di là dell’ostacolo!

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it