Senza Fissa Memoria – improvvisazione teatrale

Senza Fissa Memoria – improvvisazione teatrale

di Serena Michelozzi.

marzo 2017

SFM-1-

“Senza Fissa Memoria” nasce nel 2015 dopo una lunga collaborazione teatrale tra Daniele Angeli e Giuseppe Marchei: entrambi si sono avvicinati nel 2004 al mondo dell’improvvisazione teatrale, ed in diverse occasioni, mentre ognuno dei due sviluppava il proprio percorso artistico, hanno avuto comunque modo di collaborare in maniera saltuaria, per poi creare insieme la succitata associazione culturale. «Le buone sensazioni raccolte nelle varie occasioni di confronto artistico, sono state la molla per farci intraprendere insieme un percorso più stabile. In più l’esito positivo della nostra partecipazione a “L’aperitivo creativo”, manifestazione organizzata da PopUpLab a Quarrata, in cui abbiamo vinto un bel premio, ci ha permesso di diventare a tutti gli effetti un’associazione culturale: il 27 ottobre 2015 il progetto “Senza Fissa Memoria” vede così ufficialmente la luce» ci dicono i ragazzi. Entrambi hanno alle spalle più di dieci anni di esperienza in ambito teatrale: Daniele, tecnico informatico, ha lavorato con artisti molto conosciuti come Steve Jarand, Paolo Nani, Lillo & Greg, e tutt’ora collabora con trasmissioni radiofoniche e televisive, quali, ad esempio, quelle del programma “Quarto Piano” su Radio Toscana e su TVL, della Sit-Com “Da Nando” e del programma “Magazzino 11”. Da alcuni anni interpreta inoltre il ruolo di Cioni Mario, nella trasposizione teatrale del film “Berlinguer ti voglio bene”. Giuseppe, dottore di ricerca in matematica, è invece tra i soci fondatori della compagnia stabile di improvvisazione teatrale i “Bugiardini” di Roma. Ha lavorato sia in Italia che all’estero e, ospite del “Loose Moose Theatre di Calgary (C)”, ha partecipato per tre volte al Fringe Festival di Edinburgo (UK), con la produzione originale de i “Bugiardini, Shhh. An improvised silent movie”. Vincitore nel 2016 del premio “Sell Out Show”, organizza laboratori, eventi e spettacoli in collaborazione con diverse scuole ed aziende.

Oltre a Daniele e Giuseppe, terzo socio fondatore dell’associazione, è Damiano Pancani, artista poliedrico, il quale, oltre che pittore, ha un passato da improvvisatore e si cimenta spesso sul palco anche nel teatro di testo, con particolare interesse per il musical. «Il nostro principale campo di interesse è quello dell’improvvisazione teatrale. Tale disciplina non prevede un testo da imparare a memoria, bensì permette, tramite lo studio di tecniche e un costante allenamento, di creare ogni sera uno spettacolo completamente differente ed irripetibile! Questo è il motivo per cui, come oggetto simbolo della nostra attività abbiamo pensato alla Lavagna: essa, come noi, ricorda le cose solo per il tempo strettamente necessario» ci spiegano all’associazione. «L’improvvisazione teatrale tende per sua natura a virare spesso verso il comico e il brillante; tuttavia, siamo convinti che la gamma di emozioni e sensazioni che può offrire al pubblico sia molto più vasta e completa. Per questo, nei nostri spettacoli, cerchiamo di permettere al nostro pubblico di avere un’esperienza che sia il più completa e varia possibile». Al momento il cavallo di battaglia di “Senza Fissa Memoria” è un format di propria ideazione denominato “Fast & Curious – Risate ad alta velocità”. Nel format, ispirato alle corse automobilistiche, Daniele e Giuseppe, nelle vesti di piloti, si contendono la vittoria a colpi di improvvisazione: uno spettacolo dalle molte risate e con il pubblico come unico giudice della loro disputa.

SFM-2-

“Senza Fissa Memoria” ha collaborato e collabora spesso con altri artisti, organizzando serate in cui si incontrano cabaret e teatro di improvvisazione, come lo spettacolo natalizio “Maglioni Brutti”. Il team teatrale si rivolge con alcune rappresentazioni anche specificatamente ai più piccoli, organizzando spettacoli e percorsi di formazione in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio.

Spettacoli ed eventi che avete in programma per il futuro? «Siamo in continua ebollizione. Stiamo sfruttando questi mesi invernali per organizzare al meglio la nostra primavera in scena. Vogliamo crescere e farci conoscere meglio sul territorio, per poter condividere e diffondere questa nostra grande passione. Suggeriamo di seguire la nostra pagina Facebook Senza Fissa Memoria – Improvvisazione teatrale, o di contattarci direttamente, per essere sempre informati e aggiornati sulle nostre attività. Tra i desideri abbiamo sicuramente quello di poter partecipare al “Settembre Quarratino”, e speriamo proprio che il 2017 possa essere l’anno giusto per realizzarlo» concludono i ragazzi di “Senza Fissa Memoria”. Un grande in bocca al lupo a tutti.

Foto:  Paola Bruno e Marco Meini.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it