Il regalo più bello

Il regalo più bello

di Giacomo Bini

dicembre 2018

Per questo Natale, facciamoci un regalo con una donazione all’associazione “Mirko 11 Onlus”, nata per iniziativa di una mamma e di un babbo, Annalisa e Daniele, che hanno perso un figlio, Mirko Ciorciari, di soli 17 mesi per un tumore e hanno saputo trasformare il loro indicibile dolore in un aiuto ai bambini che soffrono per qualche forma di disabilità.

L’ultima iniziativa dell’associazione “Mirko 11 Onlus” è il sostegno finanziario al progetto “Acquainsieme” che permette ai bambini autistici o con patologie neuromotorie di effettuare la riabilitazione, oltre che nei centri dell’Asl pistoiese, anche nella piscina provinciale Cogis di Montale. «Abbiamo voluto contribuire affinché questi bambini sentano di volare in acqua» dice Annalisa, la mamma di Mirko «dietro un bambino malato o disabile c’è sempre una famiglia che soffre ed è importante che questa famiglia possa frequentare uno spazio non medicalizzato, fuori dagli ospedali, insieme alle altre famiglie». Per ora sono 12 i bambini che potranno andare in piscina con un ciclo di 10 sedute individuali a cadenza settimanale, ma il numero potrebbe anche ampliarsi.

Il progetto si deve alla sinergia tra l’Unità Funzionale di Salute Mentale Infanzia e Adolescenza della zona Asl pistoiese, la Cogis che gestisce la piscina provinciale, il Comune di Montale e alcuni enti finanziatori tra i quali appunto l’associazione “Mirko 11 Onlus” con un contributo anche dell’associazione “Amici di Baffino” e il “Lions Club di Pistoia”. I genitori di Mirko, Daniele Ciorciari e Annalisa Distefano, credono molto nel progetto perché conoscono bene qual è la condizione di una famiglia che è colpita dal dramma di un figlio con una grave patologia. Il loro bambino, Mirko, è nato l’11 marzo 2014 e subito gli fu rilevata una massa tumorale cerebrale. Da quel momento è iniziata una lotta per la vita da parte di Mirko e dei suoi genitori che hanno combattuto il male con ogni mezzo animati da una forza sovrumana, da una speranza sconfinata che venivano dal sorriso di Mirko, che sembrava capace di dare coraggio e infondere energia al mondo intero. Tanti interventi chirurgici e chemioterapie, alla fine anche il ricorso ad una terapia sperimentale proveniente dagli Stati Uniti. Ci sono stati momenti di ripresa e di ricaduta, Mirko, pur nella sua fragilità, non si dava mai per vinto. Alla fine, il 25 agosto 2015, Mirko ha lasciato i suoi genitori, ma la sua infinita energia ancora li muove, dà loro la forza di lottare ancora, in favore di altri bambini che soffrono.

E’ nata quindi l’associazione “Mirko 11 Onlus”, nel 2016, con la finalità, come dice lo statuto, di concretizzare quel principio di solidarietà, che sta alla base di una comunità di persone tra loro solidali. Le attività sono l’assistenza psicologica ed economica a famiglie con bambini colpiti da malattie invalidanti, aiutare famiglie disagiate con bambini in età pediatrica, contribuire a migliorare i reparti pediatrici degli ospedali.

Ecco quindi un bel modo di farsi un regalo di Natale, con una donazione volontaria all’associazione. Per informazioni: www.mirko11.com

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it