Virtus Montale

Virtus Montale

di Giacomo Bini

settembre 2022

E’ nata in un clima di grande entusiasmo e partecipazione la Virtus Montale, una nuova società sportiva, che è qualcosa di più di un club calcistico, perché aspira a creare un luogo di aggregazione per tutti i montalesi al campo sportivo parrocchiale Paolo Perugi e un oratorio per i bambini e le bambine.

Ci sono tutte le componenti per la costruzione di una realtà sportiva e sociale di notevole rilievo al centro del paese. C’è una squadra che disputerà il campionato di Prima Categoria che è formata dal gruppo dell’ex Antares Montale, c’è una struttura, il campo Parolo Perugi, che è stata messa a disposizione dal preposto don Paolo Firindelli e riportata a nuova vita dai volontari, c’è poi un gruppo dirigente, competente e dinamico, a partire dal presidente Walter Goretti, dal vice-presidente Sandro Nincheri e dalla segretaria Gianna Risaliti. L’iniziativa ha goduto dell’adesione ampia e appassionata di molte aziende del territorio e soprattutto di tanti volontari. La presentazione della squadra e della società al campo sportivo è stata una festa popolare, con tanta gente di ogni età in un clima di amicizia e una gran voglia di stare insieme. Il primo annuncio del nuovo club, che già lo distingue dagli altri, è quello di lasciare gratuiti gli ingressi al campo durante le partite. L’oratorio, cioè l’attività dedicata ai bambini e alle bambine, sarà gestito dagli operatori dell’Associazione dilettantistica Gli Olmi con cui la Virtus Montale ha stabilito un rapporto di collaborazione. Sarà un’attività di orientamento allo sport e non, almeno per ora, un settore giovanile.

«Siamo montalesi» ha spiegato il vice-presidente Sandro Nincheri «ci guida naturalmente anche la voglia di fare bene nel campionato di prima categoria e lo spirito agonistico, ma soprattutto la volontà di perseguire certi valori comuni come la partecipazione, l’inclusione e la socialità. Abbiamo iniziato noi ma il nostro gruppo è aperto a chiunque voglia partecipare. Ringraziamo intanto i tanti sponsor che ci hanno dato fiducia».

«Tre anni fa facevamo parte dell’Antares» ha spiegato il Direttore Sportivo Giacomo Cherubini «due anni or sono è nato un altro sodalizio che non è andato per noi a buon fine e avevamo voglia di ritrovarci per ridare vita a qualcosa di bello. I dirigenti della nuova società e la parrocchia ci hanno dato questa opportunità».

Tutti i giocatori dell’ex Antares hanno risposto alla chiamata della Virtus Montale. «Siamo una squadra a costo zero» ha detto l’allenatore Dario Gentili «ci motiva il cuore e la consapevolezza di rappresentare un paese».

Il parroco don Paolo Firindelli, che ha avuto un ruolo determinante nel mettere a disposizione il campo sportivo intuendo subito le potenzialità sociali dell’iniziativa, si è congratulato per il lavoro compiuto dai volontari per risistemare la struttura ed ha impartito la benedizione all’impianto e a coloro che lo utilizzeranno e frequenteranno. «Essere squadra» ha esortato don Paolo «dire sempre noi e non io».

L’assessore ai lavori pubblici Alessio Guazzini ha espresso la soddisfazione dell’Amministrazione Comunale per la nascita della nuova società.

Lo staff dirigenziale è composto, oltre che dal presidente Goretti, dal vice Nincheri e dalla segretaria Risaliti anche dai consiglieri e accompagnatori Fiorenzo Tempestini, Renzo Giannini, Piero Porcu, Luca Margagliotta, Valerio Bucci e Gianni Gorgeri. Il Direttore Generale è Marco Nesi, il Direttore Sportivo Giacomo Cherubini. l’allenatore Dario Gentili, il vice- allenatore Gianni Gorgeri, l’allenatore dei portieri Claudio Vannucci.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it