Borse ecologiche al mercato

Borse ecologiche al mercato

di Giancarlo Zampini

marzo 2012

Sabato 28 gennaio è stato l’esordio delle borse speciali al mercato settimanale di Quarrata. All’ingresso della piazzetta Agenore Fabbri, in una postazione appositamente allestita, è stata venduta, al costo di 1 euro e 50 centesimi, la prima trance di borse in tessuto per la spesa realizzate dalle donne di Integra: la cooperativa con sede in viale Europa che, sotto la guida di Gemma e utilizzando esclusivamente tessuti di scarto, realizza non solo borse, ma grembiuli, accessori per la casa e la cucina, abbigliamento e arredamento, bomboniere, porta telefoni, ecc.

L’iniziativa delle borse si deve agli operatori del mercato, in collaborazione con il comune di Quarrata ed altri sponsor: grazie a loro è stato possibile abbattere il prezzo di vendita, dal costo in origine di 4 euro e 60 centesimi. Sono state 250 le borse vendute in questo debutto, ma nel corso delle edizioni straordinarie del mercato settimanale che si svolgeranno in tutto il 2012, il totale delle borse poste in vendita ammonteranno a circa tremila. Un modo per produrre meno rifiuti ed invogliare l’utente a portarsi la borsa da casa.

Gli operatori del mercato stanno studiando il modo per “rimborsare” il costo della borsa attraverso uno sconto speciale ma per questo necessita l’accordo fra tutti gli ambulanti del mercato.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it