Giovani imprenditori del web

Giovani imprenditori del web

di Serena Michelozzi

dicembre 2015

TEESER-A-H-FARM

E’ fondamentale credere nei giovani, nel loro entusiasmo e nelle loro idee, perché siamo forza, energia e soprattutto futuro. E la brillante idea imprenditoriale di cinque giovani ragazzi pistoiesi (tra cui due nostri compaesani) ne è la prova (se non addirittura la riprova): Teeser, startup che offre agli utenti un servizio molto particolare. Questa attività è stata fondata da Tommaso Lenzi, Andrea Manetti, Raffaele Gori, Federico Montagni e Filippo Gruni

«L’idea di aprire un social commerce di t-shirt è nata due anni fa,» spiega Tommaso «dopo che Raffaele, tornato da un viaggio negli Stati Uniti, aveva individuato il trend legato all’abbigliamento personalizzato; pensammo allora di creare qualcosa di simile in Italia in un’ottica maggiormente digitale e innovativa e fu così che nacque appunto Teeser, app per IOS (a breve anche per Android e disponibile nel Web) con la quale è possibile creare, condividere e vendere T-shirt personalizzate. Abbiamo fondato la nostra società nel Luglio 2014 , e nell’ Aprile del 2015 siamo poi entrati in H-Farm (il più grande motore di imprese italiano), grazie al quale abbiamo sviluppato l’app ed ottenuto i primi finanziamenti per poter uscire successivamente nel mercato con la nostra idea». 

Ma cos’è nello specifico Teeser e quali sono le sue peculiarità? «Teeser è un social commerce, che unisce l’aspetto social alla monetizzabilità dell’e -commerce, dove gli utenti che si iscrivono, hanno la possibilità di creare un proprio profilo social, condividendo le t-shirt che hanno realizzato. Si carica un’immagine, così come si fa su Instagram, però invece di caricare l’immagine creando un semplice post, lo si fa su una T-shirt. I teesigner possono quindi creare le proprie T-shirt personalizzate caricando foto, immagini e testo. Condividendo poi la propria T-shirt non solo all’interno della community, ma anche in altri social network, l’utente ha successivamente la possibilità di aumentare la propria visibilità, fino ad arrivare a vendere la propria creazione: a tal fine il nostro team, in contatto con fornitori di fiducia, è in grado di effettuare l’ordine e consegnare il prodotto all’acquirente della community in sole 48 ore».

Teeser è quindi il primo social teesharing che consente agli utenti di esprimere la loro creatività attraverso un prodotto originale, ma non solo… «L’ app è utile sia per l’utente singolo che per l’azienda» specifica Andrea «in quanto per entrambi si vanno a eliminare tutti quelli che sono i passaggi del processo: reperimento del materiale per le T-shirt, posto economico dove stamparle, ecc. In questo modo anche le aziende possono creare il loro merchandising su Teeser!»

Sono ragazzi creativi, innovativi, ma soprattutto, credendo fortemente nella loro creatura, molto determinati e sicuri della sua futura crescita: «Abbiamo iniziato a far conoscere l’app da Settembre» continua Andrea «con un primo importante evento a Treviso, in cui abbiamo avuto un ottimo riscontro. Abbiamo poi partecipato in modus offline al Lucca comics e da fine Novembre organizzeremo una serie di eventi programmati nei locali, iniziando da Pistoia e poi spostandoci verso Firenze e oltre. Al momento nella community contiamo circa 4 mila utenti (che già come trend è soddisfacente), ma il nostro obiettivo è arrivare a 1 milione di utenti entro il 2017 tra mercato nazionale ed estero».

Il rapido successo che Teeser ha avuto fino ad ora, sicuramente porterà l’app a raggiungere grandi traguardi, e questo solo grazie all’iniziativa, alla dedizione, alla passione e al costante impegno del Teeser’s team, che rappresenta a pieno lo spirito dell’ormai celeberrimo incitamento “Stay hungry. Stay foolish”.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it