Romano Baroncelli – una ditta storica nel centro di Quarrata

Romano Baroncelli – una ditta storica nel centro di Quarrata

di Daniela Gori

giugno 2017

E’ dalla fine degli anni ’60 che l’azienda “Romano Baroncelli” con la propria attività contribuisce a far conoscere il nome della città di Quarrata fuori dalla Toscana. Quando Romano cominciò con la vendita di tessuti preziosi, forse non si sarebbe aspettato che il suo nome sarebbe divenuto un marchio così conosciuto e sinonimo di qualità. Eppure le premesse del saper andare diritto al raggiungimento degli obiettivi, c’erano già tutte, nel suo carattere e nella sua formazione. 

Originario di Prato, dove era nato nel 1934, Romano Baroncelli proveniva da una famiglia in cui aveva ricevuto un’educazione e una cultura che lo avevano portato a interessarsi della qualità dei tessuti e dell’eccellenza nella produzione manifatturiera di pregio. I tanti che lo hanno conosciuto, lo descrivono come una persona affabile, sempre sorridente e disponibile, generoso con chi talvolta ha avuto bisogno di aiuto. A Quarrata trovò la sede adatta alla sua azienda, e qui conobbe Olanda, che sposò nel 1968, e che lo affiancò nell’impresa. Qui si dedicò alla vendita di tessuti preziosi per l’arredamento all’ingrosso, finché la sua capacità imprenditoriale e la passione per i viaggi in oriente lo portò a fare un nuovo passo: l’importazione di tappeti autentici persiani e in seguito anche di pelli e pellicce. Così Romano, uomo che sapeva riconoscere il valore delle creazioni artigianali di prima scelta, si è creato una clientela raffinata, arrivando ai proprietari di ville e castelli e ai titolari di alberghi che hanno voluto impreziosire i loro pavimenti con i tappeti della ditta Baroncelli

Invece nel tempo libero, Romano si dedicava alla sua passione, il tiro al piattello, sport in cui ottenne risultati notevoli, come dimostrano le innumerevoli coppe e medaglie vinte. 

Quando nel 1987, Romano venne a mancare, toccò a Olanda rimboccarsi le maniche e prendere in mano le redini della ditta. Nel frattempo erano già nati Linda e Filippo, che alla morte del padre erano ancora due ragazzini, ma che adesso, dopo gli studi, continuano a lavorare nell’attività di famiglia insieme alla madre. «Dopo tutta una vita dedicata a questa attività» racconta Olanda «ho acquisito l’esperienza e le capacità per saper riconoscere la bellezza del tappeto e del pellame. Oggi le esigenze della clientela sono cambiate; il gusto, l’arredamento e perfino le metrature delle case costringono a fare delle scelte diverse. Lo stesso vale per le pellicce, che risentono della moda e dello stile di vita diverso delle donne moderne. Questo è l’aspetto che noi cerchiamo di curare, riuscendo ad essere forniti per accontentare tutti i tipi di domanda. Tutto comunque sempre cercando di mantenere vivo il nostro stile e la garanzia nel nome di Romano, con i risultati che abbiamo raggiunto e di cui lui oggi sarebbe fiero».

Foto di gruppo: Anno 1985, squadra A.S.Tiro al volo Montecatini. Campione d’Italia assoluto “Piattello fossa”.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it