Stefano Pezzotta – un libro per Cure2children

Stefano Pezzotta – un libro per Cure2children

di Serena Michelozzi

giugno 2021

«La vita è così, un libro pieno di racconti, qualcuno ti sorprende, altri passano inosservati. Leggere dentro i vari spunti che questa ti offre è un’opportunità meravigliosa. Ci sono racconti che prendono vita da una parola con un amico, altri da uno sguardo attraverso un finestrino. Così sono nate le mie storielle: da una parola, da un istante, altre invece erano lì che aspettavano di essere scritte».

Esordisce così, Stefano Pezzotta, classe 1977, quarratino titolare di un bar storico a Campi Bisenzio, nella prefazione del proprio libro di fiabe intitolato “Storielle un po’ per tutti – rimotte e una poesia”. Un volumetto con divertenti racconti, che fanno bene al cuore e allo spirito e aiutano altri bambini, in quanto il ricavato della vendita del libro è devoluto in beneficenza a Cure2children, associazione con la quale il nostro autore ha scelto di collaborare e che si occupa di promuovere la cura dei bambini affetti da malattie oncologiche attraverso il progetto GNN (Global Neuroblastoma Network), in cui un’equipe di medici e infermieri esperti, ruoterà in varie istituzioni dei Paesi in via di sviluppo, realizzando formazione locale ed implementando procedure terapeutiche avanzate.

Il libro (acquistabile da Stefano o sul sito www.cure2children.it) nasce da una raccolta di storie scritte da Pezzotta che poi ha deciso di pubblicare, riscuotendo un bel successo sia dai bambini che dagli adulti. Difatti il contenuto delle storie, seppur divertente e primariamente indirizzato ai ragazzi, ha comunque una morale ed è portatore di messaggi importanti, quali il rapporto genitori – figli, l’importanza del silenzio fra le persone, la conquista del proprio tempo e molti altri insegnamenti. Ed è proprio per questo che le storie, come dice lo stesso titolo del libro, sono “un po’ per tutti”. Da notare anche la copertina, i cui disegni sono stati realizzati dalla figlia di Stefano, Camilla, e i vari personaggi rappresentano i protagonisti delle storie.

«La prima storia che ho scritto – non presente nel libro – è “Lupo di mare”. Risale a circa 16 anni fa. Ero in Puglia in vacanza coi miei figli e il titolare del ristorante dove ci trovavamo aveva insegnato al cane a contare» ci racconta Stefano, che grazie a quell’episodio ha dato vita alle avventure di un marinaio con un cane. Tra gli altri personaggi nati dalla penna di Pezzotta c’è Mariolino, un bimbo che vince il Nobel per aver inventato il registratore del silenzio. Ancora. “Una storia a lieto fine”, dedicata al rapporto genitore – figlio, vuole insegnare l’importanza del dedicare il tempo agli altri, ma soprattutto ai figli.

Grazie al successo ottenuto e alla sua passione per la scrittura di fiabe, il nostro autore è già pronto per pubblicare cinque nuove storie di Mariolino e la raccolta “Qua e là nel paese di Chissà”. Le nuove creazioni non solo avranno al loro interno i bellissimi disegni della figlia Camilla, ma anche dei giochi interattivi (tipo cruciverba) per i bambini. Non vediamo l’ora di leggerli!

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it